FAQ 009 - Ho calcolato un edificio senza impianto di riscaldamento. Perché ottengo un EP?
Il DM 26/06/2015 (Linee guida nazionali) prevede la possibilità di eseguire il calcolo di edifici non dotati di impianto di riscaldamento o acqua calda sanitaria. Per riassumere brevemente, la procedura di calcolo contenuta nel decreto prevede che:
  • nel caso di impianto di climatizzazione assente, si simuli sempre la presenza del servizio
  • nel caso di impianto di ACS assente, si simuli la presenza del servizio soltanto nel caso di edifici residenziali
  • per tutti gli altri servizi si assuma EP nullo.
Simulare la presenza di un servizio significa applicare quanto contenuto nell'Allegato 1 del DM 26/06/2015: la tabella 1 al paragrafo 5.1 prevede che gli impianti virtuali siano assimilati ad un generatore a combustibile gassoso (gas naturale). 
TERMOLOG applica quanto contenuto nel decreto e valuta automaticamente l'impianto fittizio richiesto per norma, semplicemente introducendo i dati di involucro. 
Per calcolare un edificio non dotato di impianto è necessario:
•Inserire tutti i dati relativi all’involucro dell’edificio
•Accedere al menù 'Relazione', selezionare il comando ASSENTE nei servizi di Climatizzazione invernale e ACS.
•Eseguire il calcolo dell’edificio cliccando sul menù 'Calcolo'. 
Accedendo al menù stampa è possibile ottenere l’APE con il calcolo dell’edificio senza impianto di riscaldamento. 
Per visualizzare un breve tutorial in formato PDF  clicca qui>>>>>>

Seguici su: