Informativa sui Cookies
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Acconsento e chiudi il banner

TRAVILOG TITANIUM 5

Calcolo strutturale

TRAVILOG è il software modulare per il progetto e la verifica di strutture tridimensionali in cemento armato, legno, acciaio e muratura e per il calcolo speditivo di singoli elementi strutturali: sezioni, travi, pilastri, muri, plinti e travi di fondazione.

Modelli semplici con file CAD
TRAVILOG permette di definire il modello di strutture complesse seguendo differenti strategie. Puoi inserire uno ad uno gli elementi strutturali (travi, pilastri, setti, piastre…) direttamente nello spazio di modellazione utilizzando griglie di riferimento e funzioni avanzate per copiare e modificare singole componenti, interi impalcati o porzioni di struttura. Puoi utilizzare un file CAD (DXF o DWG) come sfondo, lo puoi importare per creare ciascun impalcato oppure per creare l'intera struttura tridimensionale: TRAVILOG riconosce automaticamente tutti gli elementi e costruisce l'intero edificio. Se preferisci operare con un CAD BIM importi file IFC e ottieni automaticamente il modello della struttura in analisi.
TRAVILOG modella in 3D
Le possibilità di gestione del modello ad elementi finiti sono illimitate: grazie alle funzioni di drag&drop assegni o modifichi rapidamente sezioni, materiali e carichi. L'interazione tra le aste, la presenza di giunti di collegamento e l'interazione della struttura con il terreno vengono rappresentate assegnando vincoli esterni e vincoli interni. I carichi possono essere inseriti associando un'analisi di carico ad un'area di solaio oppure trascinando con il mouse forze concentrate sui nodi, carichi concentrati e distribuiti sulle aste, pressioni o gradienti di pressione sugli elementi bidimensionali.
La visualizzazione per piani di taglio e la funzione di raggruppamento degli elementi ti consentono di avere il pieno controllo anche delle strutture più articolate, sia in fase di modellazione che di analisi dei risultati.
Edifici in c.a. e muratura
Dalla modellazione al calcolo delle sollecitazioni fino alla stampa della relazione tecnica, TRAVILOG segue passo passo l'iter di progettazione di nuove costruzioni: per edifici in cemento armato progetta le armature ed esegue le verifiche di dettaglio costruttivo, le verifiche statiche e quelle sismiche con e senza gerarchia delle resistenze. Grazie ad innovativi strumenti di predimensionamento metti a punto il modello di calcolo e studi il comportamento della struttura sotto l'effetto di carichi verticali e sisma: determini le sezioni minime di travi, pilastri e controventi e valuti la corretta distribuzione delle rigidezze di piano per progettare edifici con comportamento regolare sotto l'azione dei carichi sismici.
TRAVILOG progetta edifici in muratura portante semplice o armata. Costruisci il modello di calcolo procedendo per piani orizzontali; TRAVILOG genera automaticamente il modello a telaio equivalente agli elementi finiti ed esegue analisi lineari o non lineari di tipo pushover. Le verifiche di ciascun setto sono mostrate in diagrammi di sfruttamento o in tabelle complete.
Telai in acciaio e legno
Per strutture intelaiate in acciaio e legno, TRAVILOG effettua tutte le verifiche di resistenza, stabilità e deformabilità richieste dalle NTC e presenta i risultati in tabella o sotto forma di diagrammi dei rapporti di sfruttamento direttamente sul modello 3D. Progetta inoltre i collegamenti tra le membrature in acciaio con una procedura guidata di inserimento dati ed un'efficace rappresentazione tridimensionale del giunto. Per i telai in legno, calcola le connessioni di carpenteria, le connessioni legno-legno e acciaio-legno secondo i modelli di calcolo dell'Eurocodice 5.
Vulnerabilità sismica degli edifici
Con TRAVILOG valuti la vulnerabilità sismica di edifici esistenti in cemento armato, muratura o misti c.a.-muratura. Per prima cosa crei un modello rappresentativo del comportamento reale della struttura: assegni i parametri di resistenza media dei materiali e definisci il Fattore di Confidenza; riproduci la geometria degli elementi portanti ed inserisci le armature esistenti. TRAVILOG esegue tutte le verifiche richieste dalle NTC: per elementi in c.a. conduce verifiche di resistenza e verifiche dei meccanismi di rottura duttili e fragili; per i setti in muratura esegue le verifiche per compressione, taglio e pressoflessione nel piano e fuori piano.
TRAVILOG conduce inoltre analisi non lineari di tipo pushover integrando le proprietà degli elementi in c.a. e muratura: per ciascuna delle combinazioni analizzate sono visualizzabili le curve di capacità forza-spostamento e gli indici di vulnerabilità della struttura.
Per edifici in muratura portante, TRAVILOG consente di eseguire l'analisi di meccanismi locali di collasso. Per i capannoni industriali monopiano verifica lo stato limite di perdita di appoggio e i collegamenti tra gli elementi.
Progetto degli interventi di rinforzo
TRAVILOG studia il comportamento sismico delle strutture esistenti soggette a rinforzo strutturale. Per edifici in muratura puoi applicare direttamente al modello tridimensionale rinforzi in acciaio o FRP, puoi studiare l'effetto di un tirante su meccanismi locali di collasso o della cerchiatura di un'apertura sul comportamento locale e globale. Su pilastri in cemento armato puoi ipotizzare la presenza di un rinforzo in acciaio (incamiciatura in acciaio) e studiare come si modifica il comportamento sismico della struttura.
Trovare la soluzione migliore
Lo strumento CONFRONTA di TRAVILOG è studiato per valutare e confrontare tra loro differenti soluzioni di progetto per il miglioramento e l' adeguamento sismico di una struttura in cemento armato o in muratura ed è un comodo strumento per scegliere la soluzione più efficiente.
Analizzando il comportamento sismico di tutto l'edificio o di porzioni di struttura prima e dopo gli interventi ipotizzati, TRAVILOG è in grado di confrontare le capacità raggiunte per ciascuna soluzione di progetto e presentare i risultati con grafici chiari e tabelle complete.
Il progetto a portata di mano
TRAVILOG ELEMENTS è un pacchetto di strumenti dedicati al progetto e alla verifica di singoli elementi strutturali.
TRAVILOG ELEMENTS è pensato per il predimensionamento e la verifica locale delle singole componenti strutturali: con la massima semplicità consente di ottenere rapidamente risultati completi ed esaustivi conformi alle verifiche richieste per ciascun materiale. Puoi verificare alle tensioni ammissibili ed agli stati limite sezioni in calcestruzzo armato, acciaio o legno sia per le nuove strutture che per gli interventi di miglioramento di strutture esistenti; puoi progettare un pilastro o una trave continua in cemento armato, acciaio o legno: con la massima semplicità produci gli esecutivi di armatura per i pilastri e le travi in cemento armato ed esegui le verifiche specifiche per travi in legno o in acciaio. Progetti poi muri di sostegno, travi di fondazione e plinti stampando gli esecutivi di armatura e conducendo le verifiche geotecniche allo stato limite ultimo (capacità portante) e di esercizio (cedimenti).
Elaborati tecnici
TRAVILOG offre una serie di strumenti innovativi per la redazione degli elaborati tecnici di progetto. Le relazioni di calcolo sono complete di dati di input, procedure di analisi e risultati, sia grafici che numerici. Tutti gli allegati sono gestibili separatamente, scegliendo il grado di dettaglio desiderato. Compone la relazione di valutazione della sicurezza per gli edifici esistenti. È possibile redigere inoltre la relazione geotecnica ed il piano di manutenzione delle strutture e comporre le tavole degli esecutivi d'armatura da esportare in CAD. TRAVILOG produce anche la documentazione destinata al portale M.U.T.A. di Regione Lombardia, il Certificato di Idoneità Statica e la compilazione della Checklist A, secondo le linee guida attuative del Regolamento Edilizio del Comune di Milano. Per questi ultimi documenti è indispensabile MiCIS, l'applicazione gratuita per la raccolta delle criticità dell'edificio in sede di sopralluogo.