Il sopralluogo e la diagnosi strutturale - SAIE Bari - venerdì 25 ott 2019

SAIE Bari - venerdì 25 ott 2019 - Ore 10:00 - 11:00 - Evento Gratuito

Bari, Fiera del Levante: Lungomare Starita, 4 - Ingresso Edilizia, Nuovo Padiglione F09 – Mappa >

La sicurezza delle strutture è un tema che i professionisti devono affrontare in particolare quando si ha a che fare con una struttura esistente. Secondo i dati Istat, in Italia circa il 25% degli edifici è stato costruito prima del 1945, e di questi l'8% versa in pessime condizioni; inoltre solo il 14% degli edifici ha meno di 30 anni.
In questa direzione ritroviamo l’attività del governo che con la Legge di Stabilità 2017 ha introdotto il Sismabonus: lo strumento economico che rende socialmente sostenibile l’intervento massivo sul patrimonio edilizio esistente. Il Sismabonus prevede un impatto concreto sul mercato immobiliare: sono circa 6.000 i comuni italiani dove è possibile utilizzare gli incentivi previsti.
Per cogliere questa opportunità è necessario avere un quadro dello stato di fatto, dello stato di salute dell’edificio esistente.

L'obiettivo di questo incontro è fornire un quadro di sintesi dell'evoluzione normativa e degli strumenti necessari per effettuare una diagnosi strutturale del patrimonio esistente e realizzare gli interventi di messa in sicurezza. Durante il corso verranno svolti esempi pratici di valutazione della vulnerabilità sismica di un edificio esistente in calcestruzzo armato: si partirà dalla modellazione agli elementi finiti delle strutture e attraverso il confronto di soluzioni di miglioramento e adeguamento sismico si arriverà alla valutazione della Classe di Rischio della struttura e alla soluzione di riqualificazione più efficiente.

PROGRAMMA:
Ore 10:00 - Inizio dei lavori
Ore 11:00 - Dibattito e quesiti


Relatori:
Ing. Simone Tirinato, Logical Soft