Progetto e verifica di plinti con fondazione diretta o su pali, con o senza bicchiere

ico_travilog

Modulo PLINTI

Il Modulo PLINTI verifica e arma plinti di fondazione su terreno o su pali, con o senza bicchiere, con calcolo agli stati limite secondo le NTC 2018.

Plinti

modellazione

  • Input di plinti con diverse geometrie: plinti tozzi o snelli, con e senza bicchiere, con pilastro centrato o eccentrico
  • Plinti con fondazioni superficiali o profonde (fondazioni dirette o su pali)
  • Palificate di geometria variabile con input manuale della posizione dei pali o per schemi preimpostati
  • Input di condizioni di carico singole o multiple con verifica contemporanea di più condizioni di carico, allo SLU ed allo SLE

calcolo

  • Calcolo di deformata e pressione media e massima
  • Verifica a ribaltamento, scorrimento e punzonamento
  • Verifiche di capacità portante del terreno (SLU) con i metodi di Terzaghi, Meyerhof, Vesic e Hansen
  • Calcolo automatico delle armature impostabili manualmente o con procedura guidata
  • Verifiche delle armature agli SLU ed agli SLE: verifiche a flessione
  • Calcolo delle sollecitazioni su singolo palo per varie combinazioni di carico (plinti su pali)

stampe - esportazione

  • Relazione di calcolo conforme alle NTC
  • Disegno degli esecutivi di armatura esportabile in formato . DXF-.DWG
  • Stampa dei diagrammi diagrammi di pressione sul terreno
Del Modulo RINFORZI di TRAVILOG in particolare mi piace la semplicità e chiarezza nell´inserimento dati. Suddividere le varie fasi operative in schede rende più semplice tener tutto sotto controllo evitando errori grossolani, aspetto a cui sono abituato già da molti anni con TRAVILOG ELEMENTS
Ing. M.B. Torre de´ Roveri (BG)
Del software TRAVILOG mi piace la praticità, l´immediatezza e la semplicità di uso con la velocità di elaborazione della risposta.
Arch. A.F. Modena