FAQ 004 - Conduco le verifiche su un muro, ma la verifica a scivolamento non è mai soddisfatta. Su quali parametri posso agire?
La verifica a scivolamento del muro è condotta confrontando il taglio sollecitante con il taglio resistente. Quest'ultimo è proporzionale al peso di muro e terreno di rinterro ed alla tangente dell' angolo di attrito terreno-fondazione (angolo delta). Generalmente  si considera un valore di delta variabile tra 1/2 e 2/3 dell'angolo di attrito interno del terreno (fi). Si tenga presente però che la cementazione creata dalla pasta di cemento con l'interfaccia rende praticamente solidale una porzione di terreno in prossimità del superficie di posa al calcestruzzo: in tal caso lo scorrimento avviene entro il terreno e potrebbe essere quindi lecito assumere nella verifica il coefficiente di attrito interno del terreno per intero.

Seguici su: