FAQ 037 - Come si effettua la verifica di trasmittanza media delle strutture?
La verifica di trasmittanza media viene condotta accorpando tutte le strutture che appartengono alla stessa tipologia, indipendentemente da orientamento, spessore e stratigrafie delle stesse.
Le tipologie di strutture considerate sono:
-strutture opache verticali
-strutture opache orizzontali o inclinate di copertura
-strutture opache orizzontali di pavimento
Sono appartenenti alla prima tipologia tutte le pareti indipendentemente dal verso di dispersione; alla seconda tipologia fanno parte tutte le coperture e i soffitti, mentre alla terza i pavimenti. Ciascuna struttura sarà considerata con i relativi ponti termici associati nella modellazione dell'involucro.
Si ottiene così unico valore di trasmittanza media complessivo di tutte le pareti verticali di qualsiasi orientamento, un unico valore per tutte le coperture e i pavimenti.
TERMOLOG valuta la trasmittanza di ciascuna tipologia sulla base dell'involucro disperdente modellato calcolando il valore medio e  considerando anche i ponti termici associati; il valore calcolato è poi confrontato con i valori limite massimi presenti sul D.M. Requisiti Minimi.
Se la verifica di trasmittanza media non è soddisfatta, generalmente è opportuno verificare le trasmittanze delle strutture opache e soprattutto i ponti termici. Nella stampa della Legge 10 è presente il dettaglio del calcolo di U' per ciascun elemento per verificare gli elementi più gravosi.

Seguici su: