FAQ 034 - Cosa posso fare se non riesco a soddisfare la verifica di EPH,nd o EPC,nd?
Gli indici EPH,nd e EPC,nd non dipendono dall’impianto ma rappresentano il fabbisogno di energia termica utile dell’involucro nel periodo invernale o estivo. Il loro valore dipende strettamente dal rapporto apporti-dispersioni dell'edificio.
Per superare la verifica e diminuire EPC,nd occorre aumentare le dispersioni o diminuire gli apporti; viceversa per superare la verifica di EPH,nd è necessario diminuire le dispersioni e aumentare gli apporti.
Per fare ciò è possibile agire su:
- Ponti termici: i ponti termici le consentono di aumentare le dispersioni lasciando invariato il riferimento
- Schermature mobili: inserire le schermature mobili sui serramenti implica una riduzione degli apporti solari che non agisce sull’ edificio di riferimento
Tutti gli altri parametri fanno variare anche l’edificio di riferimento.
Una spiegazione del significato di EPCnd e delle modifiche al modello che possono migliorare la verifica è riportata nel video: 


Seguici su: