FAQ 031 -
Il rendimento globale stagionale per la produzione di acs (o per il servizio di riscaldamento) non è verificato, cosa posso fare?
Il rendimento globale stagionale per la produzione di acs (etaW) si ottiene dividendo il fabbisogno EPW,nd per l'energia primaria totale EPW,tot. 
Per  rientrare nella verifica di etaW occorre confrontare i parametri calcolati per l' edificio reale (seconda colonna nella figura) con i corrispondenti valori nell' edificio di riferimento (terza colonna nella figura) e capire così, in maniera puntuale, dove apportare miglioramenti allo stato di progetto in termini di prestazione energetica. La verifica di etaW viene svolta confrontando il valore calcolato per l'edificio reale con il valore calcolato per l'edificio di riferimento.

faq_etaw

I risultati riportati nell'immagine sono visibili nel menù Calcolo, nella sezione Indici e rendimenti. 
Purtroppo per verificare non esiste una soluzione univoca, dato che la verifica è legata ad una molteplicità di fattori. Segnalo qui di seguito i più rilevanti:
  • La pompa di calore ha dei fattori di carico molto bassi per la produzione di acs: in tale caso potrebbe essere utile provare a diminuire la potenza utile della pdc e/o aumentare il fabbisogno per acs.
  • Un altro punto su cui è possibile agire è la diminuzione della fonte rinnovabile per la produzione di acs.
  • Nel caso la centrale termica fosse adibita ad una produzione combinata riscaldamento+acs potrebbe essere opportuno valutare anche una configurazione impiantistica di produzione separata.
Gli stessi ragionamenti possono essere estesi anche alla verifica del  rendimento globale stagionale per il riscaldamento.

Seguici su: