FAQ 002 - I ponti termici devono essere inclusi nel modello energetico dell’edificio finalizzato al Superbonus?

Sì, in generale i ponti termici devono essere inclusi nel modello energetico dell’edificio inserito in TERMOLOG per l’ottenimento del Superbonus.
Le verifiche di trasmittanza degli elementi coinvolti negli interventi di efficientamento energetico sono richieste per ritenere tali interventi idonei al conseguimento della detrazione fiscale.

In particolare, le verifiche di trasmittanza che è necessario effettuare sono:

  1. trasmittanza media per tipologia di struttura con riferimento ai valori limite del Decreto Requisiti Minimi
  2. trasmittanza delle strutture senza ponti termici con riferimento ai valori limite del Decreto Efficienza Energetica

Per la prima tipologia di verifica sono da considerarsi anche i ponti termici eventualmente presenti nell’edificio, mentre solo le verifiche relative al Decreto Efficienza Energetica sono da effettuarsi senza considerare la discontinuità introdotta dal ponte termico.
In TERMOLOG occorre modellare l’edificio includendo i ponti termici eventualmente presenti.
Per eseguire le verifiche richieste dal Decreto Efficienza Energetica TERMOLOG esclude in autonomia i ponti termici dalla computazione della trasmittanza della struttura coinvolta nell’intervento di riqualificazione.

Seguici su: