FAQ 008 - Come modello un impianto a tutt'aria con UTA e batteria ad acqua per un calcolo con il motore CENED+2.0 di Regione Lombardia?
Questo tipo di configurazione impiantistica deve essere modellata in TERMOLOG per il passaggio al calcolo con Motore CENED 2 in modo equivalente ad un impianto misto. 
È necessario quindi che siano presenti due sistemi impiantistici:
1) Sistema ad ARIA: questo sistema impiantistico connetterà direttamente le portate d'aria di zona alla UTA. 
2) Sistema ad ACQUA: questo sistema impiantistico sarà richiamato dal generatore di calore. 
Per impostare correttamente i sistemi impiantistici, i generatori e consentire il calcolo con il motore Cened+2.0 di Regione Lombardia si consiglia di seguire questi passaggi: 
-Nel menù Zone, per ciascun Locale assegnare le portate d’aria specificando per riscaldamento e/o raffrescamento (a seconda del servizio coperto dal sistema aeraulico) che si tratta di ventilazione meccanica controllata da impianto di climatizzazione e che l’impianto è misto 
-Nel menù Climatizzazione invernale e/o estiva, creare un sistema impiantistico aeraulico mettendo la spunta su “sistema misto” e scegliere un sistema di emissione compatibile (bocchette)
-Nel menù Climatizzazione invernale e/o estiva, creare anche un sistema impiantistico idronico con un terminale fittizio che abbia una potenza sufficientemente piccola. 
-Nel menù Generatori creare una UTA collegata al sistema aeraulico. Riportare come baterria il tipo “batteria ad acqua”
-Nel menù Generatori creare un generatore ad acqua (caldaia) collegato al sistema idronico
-Sul sistema di Generazione della caldaia, mettere la spunta su “ Presente UTA
Si consiglia di verificare anche il contenuto della FAQ 9.3.D pubblicata sul sito di Infrastrutture Lombarde >>>
Per approfondire è possibile leggere il focus dedicato alle configurazione impiantistiche in TERMOLOG. La configurazione descritta qui è esattamente quella prevista nell' esempio 15. Clicca qui per approfondire >>>

misto

Seguici su: