FAQ 002 - I software Logical Soft funzionano su un computer  Apple?
I software Logical Soft in distribuzione funzionano su computer Apple (ad esempio MacBook) in cui sia installato un emulatore dell'ambiente Windows o nel quale una parte della memoria fisica sia dedicata all'installazione del sistema operativo Windows.Tra gli emulatori gratuiti e non presenti sul mercato segnaliamo:
  • Parallel Desktop
  • VirtualBox
  • Q
  • Microsoft Virtual PC
Per un corretto funzionamento dei software Logical in ambiente Windows emulato è necessario non condividere cartelle e applicazioni tra gli ambienti MAC e Windows prima di installare i software, tale condizione deve'essere opzionata nelle impostazioni di condivisione tra gli ambienti dei due diversi sistemi operativi. Ecco un esempio di tale impostazione per l'emulatore Parallel Desktop.
  • Accedere a menù Virtual Machine -> Configure
    • Per Shared Folders:
      • Share these Mac Folders: NONE
      • Access Windows Folder: spunta disattivata
    • Per Shared Applications:
      • Spunta disattivata su tutte le voci che iniziano con Shared…
  • Premere ok: si riavvia automaticamente Parallels desktop
  • Installare i programmi
Per effettuare una partizione della memoria fisica invece, è possibile procedere con l'utilizzo degli strumenti nativi dell'ambiente OS oppure utilizzando un software esterno (ad esempio BootCamp).Per l'utilizzo dei software Logical in ambiente Windows emulato valgono poi le opzioni di impostazione proprie di ciascun sistema operativo Microsoft (vedi le specifiche FAQ riportate in questa sezione).

Seguici su: