APE, riqualificazione e direzione lavori ai tempi del COVID-19

Riprendere tutte le attività in edilizia e non solo

Siamo entrati nella fase 2. Tutte le attività gradualmente riprendono, sempre con prudenza e cautela adottando misure specifiche per evitare una ripresa della diffusione del contagio da COVID-19. Misure pratiche che richiedono una riorganizzazione delle attività sia in tutta la filiera dell’edilizia che negli altri ambiti lavorativi.

Grazie anche a importanti incentivi fiscali riprendono con slancio le attività di riqualificazione energetica degli edifici, dalla progettazione fino alla cantierizzazione. Come svolgere tutte queste attività in sicurezza e sfruttando gli incentivi Ecobonus e Bonus Facciate? Quali misure di sicurezza adottare per contrastare la ripresa del contagio da COVID-19?

Questo webinar è dedicato a rispondere a queste domande.
Partiremo dalle attività dei professionisti dell’edilizia: progettisti, coordinatori della sicurezza e datori di lavoro delle imprese edili. Come riprendere le proprie attività di progettazione in sicurezza e come operare in cantiere.
Andremo anche oltre e vedremo quali strumenti abbiamo a disposizione per promuovere le nostre competenze anche al di fuori dell’ambito strettamente edile e per collaborare con i datori di lavoro nel rendere più sicuri i loro ambienti di lavoro: negozi, ristoranti e scuole.
Per creare il "Protocollo di sicurezza anti-contagio da COVID-19" utilizzeremo SCHEDULOG, il software per la gestione della sicurezza nei luoghi di lavoro.

PROGRAMMA:
  • Riqualificazione energetica e Ape: opportunità nell’edilizia
  • Misure operative per riprendere le attività in sicurezza
  • Protocollo anti-contagio nell’edilizia: dallo studio di progettazione al cantiere
  • Nuove opportunità: il protocollo anti-contagio per negozi, ristoranti e scuole.
Ai partecipanti verrà inviata la registrazione video del webinar per poterlo rivedere.

Seguici su: