Friuli Venezia Giulia: cambia la certificazione energetica

Via libera dal 1° luglio 2021 in Friuli Venezia Giulia alla nuova certificazione energetica. La regione abbandona SIRAPE e adotta il catasto di Regione Lombardia per l’APE.

La novità riguarda tutti i certificatori energetici che operano nella regione e avverrà in due fasi distinte:

  1. Per il deposito c’è il nuovo catasto CenedFVG; qui i certificatori caricano i file XML degli APE prodotti.
  2. Per la redazione dell’APE si adottano il metodo di calcolo sviluppato da Regione Lombardia e il software CENED +2.0.
Ascolta “Friuli Venezia Giulia: cambia la certificazione energetica” su Spreaker. https://widget.spreaker.com/widgets.js
Cerchi un software per la certificazione energetica in Friuli Venezia Giulia?

Vediamo passo passo le principali novità per i professionisti.

Il nuovo catasto CenedFVG per la certificazione energetica in Friuli Venezia Giulia

Il Catasto degli APE del Friuli Venezia Giulia non è più SIRAPE. Dal 1° luglio, infatti, è attivo CenedFVG. All’origine di tutti i cambiamenti c’è la necessità di avere efficaci strumenti di controllo della qualità e della completezza dei dati contenuti all’interno degli Attestati di Prestazione Energetica. Questo è quanto ha dichiarato la Regione.

Il Friuli Venezia Giulia ha quindi preso come modello il sistema adottato da Regione Lombardia. La stessa denominazione del catasto, infatti, richiama Cened che è da sempre sinonimo di Certificazione ed efficienza energetica in Lombardia.

In questo momento le procedure per il deposito sono in realtà del tutto analoghe a quelle usate finora. I certificatori caricano l’APE a catasto attraverso il file XML in versione estesa. Il file deve essere prodotto da un software certificato CTI come TERMOLOG.

ape friuli certificazione energetica termolog 1024x535
In Friuli Venezia Giulia non è più attivo il catasto SIRAPE. Al suo posto è stato pubblicato CENEDfvg, il nuovo portale per la gestione della certificazione energetica degli edifici.

Come si calcola l’APE in Friuli?

Per rispondere a questa domanda dobbiamo guardare alla seconda fase, quella che riguarda la redazione dell’APE. L’introduzione del nuovo Attestato di Prestazione Energetica avrà certamente un impatto forte sui professionisti friulani.

Nei prossimi sei mesi infatti la Regione Friuli Venezia Giulia attiverà l’intera procedura di calcolo CENED +2.0 scritta e sviluppata da Regione Lombardia. In Friuli dunque non si calcolerà più la prestazione energetica degli edifici con le norme UNI TS 11300 oggi in vigore. Saranno invece in vigore procedura, metodo e software di calcolo definiti dalla direttiva di Regione Lombardia.

Certificazione energetica in Friuli: i prossimi scenari

E’ ragionevole pensare che, esattamente come in Lombardia, il Motore CENED + 2.0 dovrà essere incluso nei software che produrranno l’APE in Friuli Venezia Giulia. È quindi opportuno scegliere software che garantiscano la piena continuità nel lavoro, sia ora sia tra 6 mesi. Fin dal 2015 TERMOLOG include il Motore CENED +2.0 e i suoi successivi aggiornamenti. TERMOLOG è software accreditato dalla Regione Lombardia.

Infine segnaliamo che, per favorire la transizione dal vecchio al nuovo metodo, il Friuli Venezia Giulia ha già pubblicato diverse indicazioni per l’utilizzo di CenedFVG. Attendiamo quindi tutte le novità sulla procedura da adottare per la certificazione, novità che si concretizzeranno nel prossimo semestre.

Cerchi un software per la certificazione energetica in Friuli Venezia Giulia?

Ingegnere Edile, esperta in analisi energetica degli edifici e product manager del software TERMOLOG di Logical Soft.
Leggi il profilo completo